Programma


Fiume per tutti

Egregi concittadini, care Fiumane e Fiumani,

quattro anni fa abbiamo creato insieme la visione dello sviluppo di Fiume fino al 2020.

Il dialogo di tale visione lo abbiamo svolto per qualche mese e nello stesso erano inclusi molti di voi, come pure tanti specialisti dei singoli settori. Tale visione è stata inserita nel Programma elettorale della coalizione RI2020, e poi pure nella Strategia dello sviluppo di Fiume fino al 2020.

Applicando tale Strategia, abbiamo fatto si che Fiume ritorni a casa, nell’ambito europeo ove tale posto le spetta per natura. La mettiamo accanto alle capitali europee che ciò lo sono diventate grazie al fatto di essere città aperte, di possedere uno vasto spirito e nello sviluppo basato sulla collaborazione.

La nostra città ha attirato nel precedente mandato il maggior numero di fondi europei. Per un totale di 67 progetti ci sono stati accreditati su finanziamenti dai fondi europei. Il valore totale dei mezzi accreditati supera i 560 milioni di kune, senza contare i 1,2 miliardi di kune quanto attendiamo per il progetto dell’acquedotto e delle fognature con i depuratori. Siamo stati i primi in Croazia a costituire l’Agglomerazione urbana tramite la quale abbiamo la possibilità di ritirare 49 milioni di euro per i progetti di Fiume e delle località limitrofe.

Abbiamo vinto il prestigioso titolo di Capitale europea della cultura. Nonostante la crisi economica, abbiamo trattenuto un estremamente alto livello di tutela sociale dei cittadini. Altrettanto, in base alle ricerche indipendenti LOTUS, ancora sempre vantiamo il titolo della città croata più trasparente. 

I risultati dell’economia fiumana sono confermati dagli andamenti positivi sul numero di imprenditori, sul numero di dipendenti, sui proventi e sugli utili. La nostra città si sviluppa come una città europea aperta, moderna e di successo di attività di servizio, professionali, scientifiche, tecniche e di elaborazione.

E’ mio grande desiderio che Fiume continui con tale traiettoria ascendente nella quale si sta muovendo, in quanto questa direzione è il risultato della comune visione  di fiducia che reciprocamente abbiamo costruito. Per molti risultati ne possiamo essere fieri, sono i nostri risultati comuni. Ci attende ora la realizzazione di progetti molto grandi e accuratamente preparati. L’Europa li ha riconosciuti come progetti di qualità e ci ha accreditato i mezzi finanziari per la loro realizzazione.

Pertanto il Programma che vi presento contiene due, a pari merito importanti aspetti collegati con l’ulteriore sviluppo della nostra città. Uno riguarda la continuità nell’esecuzione delle Strategie di sviluppo, mentre il secondo, i progetti e i programmi con i quali la Strategia di sviluppo può venire integrata. Questi sono i risultati dei nuovi settori di crescita che si sono aperti di fronte a Fiume grazie al precedente lavoro svolto con qualità da parte dell’intera amministrazione cittadina, delle società collegate nell’intero sistema cittadino, però grazie anche al dialogo continuativo che svolgiamo con voi e con i professionisti dei vari settori.

Il Programma “Fiume per tutti” porta le attese e i desideri di tanti gruppi di cittadini che abbiamo ascoltato con attenzione. Lo stesso contiene pure la sinergia della nuova coalizione. Mentre, la garanzia che nel ciclo quadriennale che segue, continueremo con la realizzazione – sono proprio tutti i progetti già realizzati nel precedente mandato quadriennale, di cui in questo Programmo vi informiamo altrettanto.

“Fiume per tutti” rappresenta le differenze che nella nostra città s’intersecano con armonia, come pure la parte aperta nella quale tutti ci riconosciamo. Vi invito a studiare il programma con il quale usciamo nelle prossime elezioni locali e per la cui realizzazione nel prossimo ciclo, ci assumiamo la completa responsabilità.

 I miei distinti saluti,
Vojko Obersnel